Caso di Studio: Sognare con i piedi per terra - Manume

Ci sono artigiani che comprendono bene che instagram è solo un canale, un touchpoint con cui creare una relazione con le persone, ma che per costruire un brand si deve necessariamente avere una visione da imprenditori aldilà dell'utilizzo di un singolo canale. 

È stato così per Manuela, in arte Manume, una creativa artigiana molto concreta. La consulenza "una settimana da brand" che ha fatto con Pietro dopo aver letto l'ebook "Le 5 regole non scritte del marketing artigiani" e il webinar "Brand Asset" ha dimostrato come fosse pronta a lavorare sul proprio brand.

Non ci siamo limitati a confrontarci solo sul posizionamento, ma anche sulla proposta commerciale che le ha permesso di rendere anche scalabile il business.

Ecco qui la storia di Manume

Manuela presentati alla community di WebMarketingArtigiani e parlaci del tuo progetto.

Manuela Meloni, 35 anni, vivo a Cagliari.
La mia passione per il disegno mi ha spinto a trasformare il mio hobby in un lavoro creando il mio brand Manume.
Realizzo t-shirt dipinte a mano e stampate con illustrazioni che raccontano emozioni, pensieri e sogni di chi le indossa.
Le protagoniste dei miei disegni sono spesso dei personaggi femminili che ricordano le ballerine, perchè amo la loro eleganza e il romanticismo che trasmettono.
La possibilità di dipingere sul tessuto mi permette di personalizzare le magliette in base ai gusti dei clienti, quindi ogni pezzo è unico.
Il mio obiettivo è quello di creare un capo di abbigliamento speciale, che va oltre la t-shirt, perchè tutto ciò che è personalizzato piace e resta nel cuore (e nell’armadio) a volte per sempre.

Com'è nato e quando è nato il tuo progetto?

Il mio progetto è nato dall’esigenza di avere delle t-shirt che rispecchiassero il mio stile, ma purtroppo non riuscivo a trovarle nei negozi, così ho pensato di dipingerle solo per me.
Quando parenti e amici hanno visto quello che facevo sono arrivati i primi ordini e da quel momento ho iniziato a vendere ai mercatini e le fiere per gli artigiani.
Grazie al passaparola e alla mia presenza sui social le richieste sono aumentate e nel 2019 ho preso coraggio per aprire la partita iva.
L’anno della svolta è stato il 2020, quando durante il lockdown ho messo online il mio e commerce e curato con attenzione il mio profilo su Instagram.
Sono diventata Manume perchè è un lavoro che, nonostante la fatica e i problemi, mi fa sentire una persona realizzata, soprattutto quando vedo la gioia nel volto delle mie clienti.

Qual'è il tuo elemento differenziante?

Il mio Brand si differenzia dagli altri perchè chi sceglie le mie t-shirt desidera  aere un capo unico, che rappresenti i suoi pensieri, i suoi ricordi e il suo stile. Lontano dal mondo dell'omologazione del fast fashion, un capo fatto a mano.

Grazie alla mia empatia e alla mia capacità di interpretare aspetti del carattere delle persone realizzo illustrazioni sulle t-shirt che fanno sentire speciali chi le indossa, la t-shirt diventa un mezzo di comunicazione per raccontarsi.


Ogni capo è realizzato con cotone 100% organico ed ecosostenibile, che rispetta l'ambiente e il lavoro delle persone.

Qual'è la tua proposta commerciale?

I miei prodotti principali sono le t-shirt dipinte a mano e stampate con le illustrazioni della mia collezione.
Il mio prodotto iconico è la t-shirt personalizzata che nasce da un’idea o da una foto del cliente che io interpreto con il mio stile.
Oltre alle t-shirt realizzo anche felpe e gadget, come le pochette porta oggetti dipinte a mano e le tazze.

Qual è stato il successo principale nella tua professione?

Ci sono tanti momenti importanti, ma quello che mi ha colpito di più è stato quando la mia comunity (su instagram) ha consigliato a Clio make up, nei commenti di un post, le mie t-shirt.
Leggendo tantissime volte Manume ha acquistato dal mio sito e quando ha pubblicato le mie t-shirt nelle sue storie sono arrivati tantissimi ordini.
In quel momento ho capito di aver creato un rapporto speciale con chi mi segue e che il mio prodotto piace anche a chi lo vede per la prima volta.
Quello che mi ha fatto crescere sono i corsi di formazione che ho seguito, osservare i miei competitor, capire le esigenze del mio target e organizzare il mio lavoro.

Come hai conosciuto Web Marketing per Artigiani?

Ho conosciuto Web Marketing perché seguivo Pietro Fruzzetti su Instagram dopo la diretta con Grace The Amazing.

Come Web Marketing per Artigiani ha contribuito al successo del tuo brand?

Grazie alle consulenze ho capito che stavo tralasciando alcuni aspetti che in un'impresa sono fondamentali.
Nascere come artigiani e trasformarsi in imprenditori non è un percorso naturale, perchè le persone come me non hanno gli strumenti e la visione per poter gestire un'impresa, quindi è importante farsi accompagnare e consigliare da professionisti per ridurre al minimo gli errori e programmare tutto il lavoro.

Quali risultati hai raggiunto dopo la consulenza/formazione?

Dopo le consulenze e la formazione i miei follower sono aumentati del 50%, ora ne conto 12K, perchè ho capito come comunicare e cosa piace a chi mi segue.
Anche il fatturato è cresciuto del 30%, perchè ho imparato a raccontare il mio lavoro senza trasformare il mio profilo in una televendita (sono la prima a non seguire profili simili).
La mia community si è accorta del cambiamento perchè ora mi presento come sono nella realtà, sono più spontanea e mi diverto tanto.

Qual è il consiglio che daresti ad un Artigiano che vuole far crescere il proprio progetto?

Consiglio a chi vuole far crescere il suo progetto di essere un sognatore con i piedi per terra, perchè è importante credere in se stessi ma non bisogna dimenticare che la realtà è molto diversa dai sogni.
È necessario avere obiettivi chiari a breve, medio e lungo termine.
È importante accettare che i fallimenti fanno parte del gioco e che ci saranno periodi down e periodi top, ma non per questo bisogna mollare.

In bocca al lupo Manuela! 

Se vuoi seguire Manume la trovi qui!

Se vuoi intraprendere il suo percorso, inizia da qui!

Lascia un commento

Si prega di notare che i commenti sono soggetti ad approvazione prima di essere pubblicati

x